Home
HOME CONTATTI IL NOTIZIARIO LA STAMPA LA PAGINA DEL SEGRETARIO VECCHIO SITO
Tutto a portata di click
Collegamenti immediati
 
 Nuove offerte per gli ISCRITTI SNALS
 
Corsi Universitari a distanza
 
 In Evidenza

PROCEDIMENTO DISCIPLINARE. DOCENTE, ISCRITTO ALLO SNALS, SOSPESO DAL PRESIDE È STATO RIAMMESSO IN SERVIZIO.

Un preside, forse colto da cieco furore, ha “confezionatoun procedimento disciplinare per presunti comportamenti contrari ai doveri di responsabilità e correttezza tipici della funzione di docente. Al professore veniva contestato di avere avuto un comportamento eccessivamente autoritario e deciso nel corso di un alterco più che vivace con un proprio allievo. Va detto che l’alunno, incontenibile ed aggressivo, era arrivato a minacciare di morte il proprio docente. Il dirigente decretava anche la sospensione cautelare dal servizio del professore.
Il procedimento si concludeva favorevolmente con l’archiviazione e la riammissione in servizio in quanto l’Ufficio Disciplina aveva accolto le tesi difensive dando atto che l’interessato aveva dovuto assumere una risposta ferma, adulta e autorevole resasi indispensabile per ottenere il rispetto delle regole educative e della correttezza proprie del vivere civile e della scuola. L’intervento del docente non si è rivelato quindi lesivo nei confronti del ragazzo, ma, al contrario, decisivo nel contrastare l’atteggiamento aggressivo dell’allievo stesso per riportarlo nei canali di una corretta relazione educativa.
L’insegnante ha potuto avvalersi dell’assistenza di uno studio legale, convenzionato con questo sindacato, particolarmente qualificato in materia.

Il Segretario Provinciale dello SNALS di Milano
Giuseppe Antinolfi

Settori
Servizi
Area Riservata
Snals - Registrazione
Username:   
Password:  
 
Archivio
Sondaggio
VALUTAZIONE - Pensi che la valutazione del personale della scuola sia uno strumento adeguato a valorizzare la professionalità, mediante un riconoscimento economico?
A)SI
B)SI, se effettuata da una commissione INTERNA
C)SI, se effettuata da una commissione ESTERNA
D)NO