Home
HOME CONTATTI IL NOTIZIARIO LA STAMPA LA PAGINA DEL SEGRETARIO VECCHIO SITO
Tutto a portata di click
Collegamenti immediati
 
 Nuove offerte per gli ISCRITTI SNALS
 
Corsi Universitari a distanza
 
 In Evidenza

IL BLOCCO DEGLI SCRUTINI ED I PRESIDI-SCERIFFO.

Anche nelle scuole di Milano e provincia lo sciopero degli scrutini è stato massiccio, tanto che in molti istituti l’adesione è stata totale. Giustamente il Segretario Generale dello SNALS, Marco Paolo Nigi, ha considerato l’astensione dagli scrutini una “vera e propria rivolta di cui il Governo non può non tenere conto”.

In tutte le scuole la protesta si è svolta sempre nello scrupoloso rispetto delle norme che regolamentano l’esercizio di sciopero, ma lo stesso rispetto dell’osservanza della legge non è avvenuto da parte di alcuni dirigenti scolastici, che hanno ritenuto loro dovere cercare di boicottare uno sciopero legittimamente indetto ed altrettanto dichiarato legittimo dall’Autorità di garanzia, con l’intento esplicito di intimidire i docenti. Forse, deliberatamente, si sono scordati che non erano loro ma l’Autorità di garanzia sugli scioperi che si doveva pronunciare sulla legittimità degli scioperi proclamati dai sindacati. E in questo caso, l’Autorità ha dichiarato legittimo lo sciopero. I presidi-sceriffo o presidi-padroni si sono arrogati il diritto di anticipare gli scrutini a scuole ancora aperte o stabilendo lo slittamento in coda nella stessa giornata o fissando la convocazione alla domenica o di prima mattina. Questi dirigenti scolastici si sentono già investiti di quell’autoritarismo renziano contro cui si è appunto scioperato.

Si attendono ora le modifiche al Disegno di Legge sulla Buona scuola per il raggiungimento di obiettivi inderogabili, quali: stabilizzazione di tutto il personale precario; adeguamento degli stipendi fermi dal 2009; risorse economiche adeguate per garantire un’offerta formativa di qualità; eliminazione dei presidi-sceriffo; l’alternanza scuola-lavoro estesa a tutti gli indirizzi scolastici.

Se non sarà così il nuovo anno scolastico non avrà un inizio “tranquillo”.

Il Segretario Provinciale dello SNALS di Milano
Giuseppe Antinolfi

Settori
Servizi
Area Riservata
Snals - Registrazione
Username:   
Password:  
 
Archivio
Sondaggio
VALUTAZIONE - Pensi che la valutazione del personale della scuola sia uno strumento adeguato a valorizzare la professionalità, mediante un riconoscimento economico?
A)SI
B)SI, se effettuata da una commissione INTERNA
C)SI, se effettuata da una commissione ESTERNA
D)NO